Come realizzare un look boho senza sforzo

Pochi e semplici suggerimenti per realizzare un look boho effortless

Boho: il trend che mi ha rubato il cuore, quello che ha fatto del Coachella una sfilata a cielo aperto, e che perfettamente si adatta all’estate. In molte mi avete chiesto qualche suggerimento su come ricreare un look ispirato a questo trend, partendo da capi basici che tutte abbiamo nel nostro armadio, e con prodotti beauty facilmente reperibili, così ho accettato la sfida ed ecco il risultato.

Per un look bohemian ecco i must-do e don’t:

1) DO: make up luminoso, con toni caldi.

DON’T: polveri opacizzanti e rossetti matte.

2) DO: capelli intrecciati, mossi e voluminosi

DON’T : capelli lisci e ordinati, e le acconciature laccate e precise

3) DO: shorts in denim, frange, lace-up e gilet lavorati

DON’T: tacchi a spillo, abiti attillati e colori pop/fluo

Una volta chiarite le basi, vi spiego come ho realizzato il mio look partendo dal make-up.

2
LA BASE:
Scegliete un fondotinta leggero e luminoso, che non copra troppo. Io ho scelto il Touche Eclat di Yves Saint Laurent nel colore B50. Niente correttore nè cipria, visto che vogliamo ottenere un effetto glowy e super naturale. Fate un leggero contouring sfumando una terra ed un’illuminante per gli zigomi. Io ho utilizzato il due in uno Master Sculpt Maybelline nella tonalità 02 medium/dark, che in un solo prodotto racchiude il necessaire per scolpire il viso.

GLI OCCHI:
I colori luminosi e con base dorata sono perfetti. Io ho steso sulla palpebra mobile e sulla rima inferiore un velo di Candy Eyeshadow di Diego Dalla Palma nella nuance 30. Per dare definizione, ho steso una sottile linea di eyeliner (il Master Ink Maybelline satin). Un tocco oro è ciò che ci vuole per illuminare lo sguardo, ed io ho sfumato la matita Sturdust Diego Dalla Palma sia nell’angolo interno che nella rima inferiore. Ultimo immancabile prodotto è il mascara: stendete almeno due passate del vostro mascara volumizzante preferito, io ho usato il Volume Effet Faux Cils di Ysl (e l’ho usato anche come una matita, sfumandolo tra le ciglia inferiori).

LE LABBRA:
Toni naturali e finish luminosi (ma non glossy) sono perfetti per il look boho. Nelle foto indosso la matita Perfect Lips di Mesauda (num 105), e lo Springtime Lipstick di Diego Dalla Palma (num 224), che è un nude con perlescenze dorate. Morbidissimo e confortevole sulle labbra.

3
Per quanto riguarda i capelli, invece, non impazzite seguendo complicati tutorial su youtube: una treccia morbida sarà sufficiente, sopratutto se riuscirete a realizzarla partendo da sopra le orecchie e lavorandola lateralmente.

4
look boho
Costruire un look con capi che tutte abbiamo, focalizzando l’attenzione solo su un accessorio, è possibile. Io, ad esempio, ho scelto una semplicissima canotta bianca, dei Levi’s 501 ed ho puntato tutto sul particolarissimo gilet handmade firmato Me by Alia. Alia è una stilista egiziana, che con le sue talentuose mani realizza pezzi a dir poco magnifici. Amo questo gilet, perchè da solo è in grado di creare un look assolutamente stiloso. La lavorazione preziosa e colorata lo rende un capo unico nel suo genere.

5
Come gioielli invece, ho scelto un paio di orecchini preziosi color acqua marina di Mascha Lina. Una combinazione di cristalli Swarovski, perline taglio Rocaille, e vetro smerigliato Perlenen tutti intrecciati a mano.

6

Ultimo tocco, le lace up Jasmine Elizabeth nel colore dell’anno, il serenity.

Spero di avervi regalato qualche utile spunto per un look boho da sfoggiare quest’estate.